fbpx
hop frog

Hop Frog, Futuro Anteriore – la prefazione di Vannino Chiti

Niclo Vitelli ha realizzato un bel libro, scritto bene e questa è la prima virtù, dal momento che un libro si pubblica perché sia letto, compreso e valutato. Un secondo aspetto mi ha colpito: i tanti che nel testo vengono chiamati a essere protagonisti, con i loro ricordi e le loro storie. L’ultima parte del libro contiene le testimonianze di artisti che, ormai tanti anni fa, hanno vissuto quell’esperienza, serbandone una traccia profonda e affettuosa,…

Continue reading

Anticipare il cambiamento

“Sostenibilità” è un termine evocativo che richiama un concetto complesso. Il significato più preciso e diffuso lo ha fornito la Commissione mondiale sull’ambiente e lo sviluppo delle Nazioni Unite, esprimendosi in termini di “sviluppo sostenibile”: “quello che soddisfa i bisogni del presente senza compromettere la capacità delle generazioni future di soddisfare i propri”. Lo sviluppo sostenibile, focalizzato dalle Nazioni Unite nell’Agenda 2030, trova nella tecnologia un alleato formidabile grazie alla digitalizzazione dei processi, che ha…

Continue reading
teoria delle impronte

Omaggio a Giancarlo Vitali – contributo di Giovanna Mori

In occasione del diffuso omaggio che il Comune di Milano ha voluto dedicare a Giancarlo Vitali nel 2017, la Raccolta delle Stampe “Achille Bertarelli” non poteva mancare all’appuntamento. Già nel 1994 il Castello Sforzesco aveva organizzato una mostra presso la Sala Castellana, corredata da un catalogo ragionato a cura di Paolo Bellini, segno che l’artista aveva “raggiunto uno spessore degno di considerazione nell’ambito della storia dell’incisione”. Ancora nel 2003, attraverso una piccola ma preziosa esposizione…

Continue reading
teoria delle impronte

La teoria delle impronte – contributo di Velasco Vitali

Ho imparato i fondamenti delle tecniche calcografiche durante i corsi estivi alla scuola d’incisione di Venezia. Quello dell’incisione è un universo di segni che si svela a poco a poco, una pratica artistica che poggia su regole precise che una volta applicate aprono a un imprevedibile e quasi alchemica avventura; Venezia, con quella sua struttura labirintica, è di per sé un intrico per la mente e una grande immersione per l’inconscio. La tecnica dell’incisione insomma…

Continue reading

Italia | Francia – la prefazione di Alberto Capatti

I Quaderni della Fondazione Gualtiero Marchesi nascono da un lascito e dalla volontà di investirlo nel prossimo futuro. Il lascito è quello di Gualtiero, non solo simbolo, dagli anni ‘80, di una nuova cucina italiana ma spirito critico pronto ad intervenire negli ambiti più diversi disegnando e confezionando un panino dal nome musicale per McDonald’s o rifiutando le stelle Michelin, finalizzate ad uno spettacolo di nessun interesse, quello recitato dagli chef in tavola. Tale lascito…

Continue reading
gusto

A proposito del gusto – Incipit

È assai arduo dare alle stampe un libro sul cibo e le pratiche sociali del mangiare ai tempi disgraziati del Coronavirus. Così come è altrettanto arduo pensare che quanto si è scritto anteriormente al marzo 2020 possa continuare a incrociare il gradimento e gli interessi di chi legge oggi. Ciò perché si è tutti totalmente immersi, e persi, in un frangente di eccezionalità che richiama con forza a cose di differente natura e priorità. Cose…

Continue reading
gusto

A proposito del gusto – L’introduzione di Alberto Capatti

Attendetevi a domande, quesiti, ipotesi, e soprattutto a essere coinvolti da problemi che vi eravate forse posti, d’acchito, enunciati qui con una sfrontata chiarezza in attesa di una vostra risposta. Di Renzo vi offre letture progressive e diversificate, riunite sotto titoli suggestivi e persino letterari, “Una foresta di simboli” di baudelairiana memoria, stuzzicandovi con indovinelli quali: “pane bianco vs pane nero”. Tutto il nostro modo di pensare, dire il pane, è virtualmente chiamato a rispondere.…

Continue reading
vie verdi

Vie Verdi . L’introduzione di Roberto Rovaldi

Muoversi e viaggiare in bicicletta, o a piedi, per significative distanze, su di una vecchia ferrovia dismessa riconvertita ad esclusiva percorribilità ciclabile e pedonale, è una delle più piacevoli e belle esperienze di viaggio “attivo” che oggi si possano fare, alla scoperta del paesaggio italiano, nelle sue trame più autentiche, più nascoste, meno conosciute, raggiungibili a volte solo percorrendo quei ritrovati sedimi e tracciati, quei corridoi, o linee appunto di mobilità dolce, veri e propri…

Continue reading
Vie Verdi

Vie Verdi . L’introduzione di Ornella D’Alessio

Scrivere un libro è sempre una piccola sfida. Farlo nell’estate 2020 avrebbe potuto essere una vera incognita. In realtà ho trovato tante persone al lavoro come me, anche nei giorni caldi di Ferragosto. Tutti collaborativi ed entusiasti del progetto Vie Verdi. Con grande emozione ho percorso ciclovie valorosamente realizzate su sedimi ferroviari abbandonati, a volte perfette, a volte pronte solo in parte. Un modo di ammirare paesaggi e conoscere territori da una prospettiva diversa, possibile…

Continue reading

Sara Vitali racconta i libri della Cinquesensi

Sara Vitali, editore della Cinquesensi editore, si racconta e racconta i libri della casa editrice durante Italia Book Festival. Cinquesensi editore è presente a Italia Book Festival, la fiera dell’editoria virtuale che si svolge dal 16 al 24 maggio con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, della Regione Emilia Romagna e del Comune di Modena. Ingresso libero e aperta al pubblico 24 ore su 24 all’indirizzo www.italiabookfestival.it 85 le case editrici presenti, provenienti da…

Continue reading

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi