Carrello 0
Gualtiero Marchesi

A narrare il mutare delle forme
in corpi nuovi mi spinge l'estro

- Ovidio -

Gualtiero Marchesi
Gualtiero Marchesi
Gualtiero Marchesi

Le novità

PIERO ANTINORI Autore del mese

Antinori

TIGNANELLO Una storia toscana/ TIGNANELLO A Tuscan Story I 40 anni di uno dei vini toscani più amati nel mondo.

Ricordo che ne discutemmo a lungo, riunione dopo riunione. Io, con mio padre, con collaboratori ed amici, a Palazzo Antinori, alla fine degli anni Sessanta. Avevamo un vino che, nelle speranze e nelle intenzioni, doveva cambiare le regole, iniziare una nuova stagione per l’azienda, la mia famiglia e la Toscana. E tutto stava per essere etichettato con questo nome poco evocativo, un nome sconosciuto per chi non fosse del Chianti Classico e non sapesse sul serio di vigneti e terroir.
Un nome agli antipodi di tutte le leggi del marketing. Speravamo, pensavamo, sapevamo di avere un’eccellenza nelle nostre barrique di legno nuovo, ma la presentavamo ai mercati con un nome quasi impronunciabile per gli stranieri.
Eppure, io ero ben convinto nella scelta di quel nome.
Ugualmente convinto ne era Luigi Veronelli, il più grande giornalista di vino della sua epoca, primo promotore e difensore a spada tratta del mio vino.
dalla prefazione di Piero Antinori