Carrello 0
cinquesensi

A narrare il mutare delle forme
in corpi nuovi mi spinge l'estro

- Ovidio -

cinquesensi
3
4

Le novità

COLLANA D'A JUNIOR Una sorprendente collana di narrativa per bambini e ragazzi

Daniele Scaramelli
Il bambino leopardo

bambino leopardo

La mirabolante avventura del dodicenne Samuele, che attraverso un incontro magico e un sogno che diventa realtà, si ritrova in Africa trasformato, attraverso misteriose vicende, in un ‘bambino-leopardo’ che per un breve periodo allargherà le proprie sensazioni e percezioni percependo in modo diverso e più totalizzante il mondo della natura.

Vai alla scheda.

Daniele Scaramelli
Il re dei grilli

libri per ragazzi

In una sera di temporale, il bambino (si chiama proprio così, come hanno stabilito alla sua nascita i genitori, indecisi tra i tanti nomi possibili) vede uscire dalla sua bocca una sottile linea luminosa che sparisce veloce verso le montagne: ha perso la voce! Un fenomeno raro ma non sconosciuto alla scienza, sentenzia il dottor Policheto. Per fortuna c’è Odisseo, un amico di famiglia, grande viaggiatore e conoscitore di eventi strani e meravigliosi, tra cui il re dei grilli e la sua macchina aggiusta-voci. Sarà lui a condurre il bambino a cercare la sua voce, in un viaggio tra immaginazione e realtà che è un invito a saper andare oltre l’apparenza quotidiana delle cose.

Vai alla scheda.

Chiara Frugoni
Quando il sole si arrabbia

Chiara Frugoni

Il rigògolo ha le piume che sembrano d’oro ed esiste davvero, ma un tempo era color della cenere, modesto e bruttino. Andò così. Un giorno il sole si arrabbiò, offeso da un gruppo di uccelli impazienti e sbadati che non vollero chiedere scusa. La valle diventò di ghiaccio e buia. Ci sarebbe stato un rimedio per riavere luce e calore, ma era pericoloso. Nessuno degli uccelli accettò di sacrificarsi per gli altri, tranne il rigògolo. Ma a che prezzo! Salì fino al sole e la valle si rianimò; le sue penne però sibruciarono; divenne ancora più brutto. Per la vergogna si nascose; non voleva farsi vedere dagli amici, che intanto si erano pentiti per il loro egoismo. Per farla breve: come mai, ad un tratto nel cielo coinciarono a volteggiare piume soffici e colorate, e poi quelle del rigògolo divennero gialle e splendenti come l’oro? Cosa era successo?
Questo libro ve lo racconta.

Vai alla scheda.