Carrello 0
Pinchiorri a due voci / Pinchiorri two Voices that Become One

Pinchiorri a due voci ,

AUTORE: Leonardo Castellucci

La Cucina di Annie Féolde
La Cantina di Giorgio Pinchiorri

II EDIZIONE

35,00 

PINCHIORRI A DUE VOCI
Un libro, due storie, due copertine

che confluiscono in una grande e comune avventura.

Il libro della vita di Annie Féolde e Giorgio Pinchiorri. La storia della loro irripetibile vicenda professionale narrata con mano biografica come il “romanzo” di una bellissima avventura. 224 pagine che raccontano la nascita e la crescita di una passione
espressa attraverso eccezionali intuizioni culinarie, un’altissima lezione di arte dell’accoglienza, un’esemplare enoteca.

La prefazione di Paul Bocuse a La Cucina di Annie Féolde.

Annie Féolde.
Quando s’incrocia questa signora di raffinata eleganza, sembra stia uscendo per andare a prendere il tè con qualche testa coronata!
Eppure, per quanto vada indietro nei miei ricordi, penso di aver conosciuto Annie Féolde per la prima volta al suo debutto presso l’Enoteca Pinchiorri, durante una cena organizzata con Sirio Maccioni insieme a miei amici e Roger Vergé in presenza dell’attore Ugo Tognazzi. In quell’occasione abbiamo assistito alla messa in scena di vini prestigiosi selezionati da Giorgio Pinchiorri, accompagnati da piatti raffinati preparati dalla nuovissima chef di questo palazzo fiorentino. Sono passati molti anni da allora e questa Bianca Castafiore dei fornelli continua a brillare.

La prefazione del Marchese Piero Antinori a La Cantina di Giorgio Pinchiorri.

Conosco Giorgio Pinchiorri da più di quarant’anni. Dai tempi in cui lavorava alla Buca Lapi, la storica trattoria ricavata nelle cantine di Palazzo Antinori. […] Pochissimi nel mondo conoscono il vino francese come lui, nessuno come lui ha dato impulso commerciale ai vini toscani e piemontesi in anni in cui i nostri vini iniziavano la difficile ed entusiasmante sfida del loro rinnovamento. In una recente occasione, ho organizzato una verticale di tutte le annate del nostro Tignanello, ma in cantina mancava proprio una bottiglia del primo anno di produzione, il 1971. Subito ricorsi a Giorgio Pinchiorri che, naturalmente, me la fece avere con massimo piacere salvandomi da un’imbarazzante situazione. Impossibile che nella sua cantina manchino le prime annate di una grande etichetta, impensabile che i vini di punta di tutto il mondo non facciano parte della sua personalissima collezione.

– – –
DICONO DI NOI
CORRIERE. TV: guarda l’intervista a Annie Féolde (video)
CUCINA.CORRIERE.IT: Enoteca Pinchiorri, la storia di Annie Féolde e Giorgio Pinchiorri in un libro
CUCINE D’ITALIA: Pinchiorri a due voci: racconto sull’arte dell’accoglienza
TUTTO MILANO: I Pinchiorri si raccontano
CORRIERE DELLA SERA Sapori&amori: Enoteca Pinchiorri, una (lunga) storia a due voci
GRAZIA CASA: I consigli dello chef
RISTORANTI: Entusiasmo inossidabile
PREMIATA SALUMERIA ITALIANA: Pinchiorri a due voci
MONSIEUR: Buon compleanno Monsieur Pinchiorri
CASE&COUNTRY: Unioni d’eccellenza
LA STAMPA: Il mito Pinchiorri
LA CUCINA ITALIANA: Due voci di un successo
IL TIRRENO: I Pinchiorri raccontano
TOURING: Pinchiorri a due voci
REPUBBLICA.TV: Pinchiorri, 40 anni in un video – guarda il video di Giuseppe Calabrese
LA REPUBBLICA Il Venerdì: Annie Féolde, la francese che fa brillare Firenze
CORRIERE FIORENTINO: Pinchiorri apre a Tokyo e dice no a Eataly Firenze
ECONOMIA ITALIANA.IT: L’Enoteca Pinchiorri a… due voci
LA NAZIONE: La favola bella di Giorgio e Annie, coppia regina dei sapori. È “Pinchiorri a due voci”
CORRIERE FIORENTINO: Pinchiorri style
IL SOLE 24ORE Domenica: Estasi a tavola
LA REPUBBLICA: Quarant’anni di Italian Style
CORRIERE DELLA SERA: I quarant’anni stellati di Annie e Giorgio

Peso 1.373 kg
Dimensioni 29.5 x 24 x 2 cm
pagine

224

confezione

brossura

ISBN

978-88-99876-11-1

uscita

novembre 2017

Edizione inglese

Pinchiorri, Two Voices that Become One