Carrello 0

Conosci gli autori

Dal 2010 Cinquesensi è editore di libri, di argomenti inerenti ai due mondi paralleli della cultura artistica e non solo e del gusto, declinato a partire dalla civiltà del cibo fino all’educazione della buona alimentazione. Ha avuto modo di mettersi in luce seguendo un proprio, originale percorso editoriale basato su scelte che tenessero conto del difficile momento che il mondo attraversa, della sempre più difficile sfida che il mercato propone.
In soli 6 anni di attività sono state varate due collane di successo, curati e realizzati i cataloghi di alcune importanti mostre d’arte in Italia e all’estero, realizzati dei grandi libri evento illustrati per marche italiane che rappresentano il nostro Paese nel mondo.
Oltre cinquanta titoli, molti dei quali hanno riportato un lusinghiero favore da parte della critica con recensioni sui quotidiani, settimanali e mensili di maggior prestigio: dal Corriere della Sera, a La Repubblica, dal Sole 24 Ore, a La Stampa, da Panorama, al Venerdì di Repubblica, da Io Donna del Corriere della Sera, a Ddonna di Repubblica. E ancora recensioni su programmi Rai e Sky di fascia nazionale.

Danilo Vitali bronzista

Piero Antinori imprenditore vitivinicolo

A capo dell’azienda di famiglia dal ’66, firma con il Tignanello, il Solaia e il Cervaro della Sala, insieme a collaboratori come Émile Peynaud, Giacomo Tachis e Renzo Cotarella, alcuni dei vini più premiati e innovativi del secolo. Presidente di Federvini e oggi a capo dell’Istituto del Vino Italiano di Qualitù – Grandi Marchi. Ha ricevuto importanti premi nazionali e internazionali come il Distinguished Service Award di Wine Spectator e il Premio Leonardo Qualità Italia dal presidente della Repubblica Italiana.

Virginia Attanasio proprietaria Il San Pietro di Positano

Prima di sei figli, è cresciuta a Positano fra Palazzo Murat e l’hotel Miramare, entrambi di proprietà della famiglia. Dal 1974, la sua vita ruota intorno al Il San Pietro, prima a fianco dello zio Carlino e del fratello Salvatore, poi dei figli Carlo e Vito. Questo libro è la storia della sua famiglia.

Stefania Berbenni giornalista

Caporedattore all’ufficio centrale di Panorama. Nel suo curriculum, gli anni al Giornale sotto la direzione di Indro Montanelli, la collaborazione con alcune radio, la pubblicazione del libro Archivio Ricordi sulla storica casa musicale e nel 2010 Quello che i mariti non dicono (Mondadori).

Laura Bolgeri regista Rai

Regista Rai Radiotelevisione Italiana, ha collaborato alla realizzazione di rubriche culturali e ha scritto per alcune testate nazionali. Per Videosapere e Rai Educational ha firmato una rubrica sulla storia della Biennale di Venezia e vari documentari d’arte fra cui Caravaggio, Tiepolo profano, Schubert lezioni di musica oltre a video sui progetti di Renzo Piano. È autrice del libro Le donne hanno detto (Rizzoli, 1990).

Fausto Borella maestrod'olio

Lucchese, formatosi alla solida scuola di Luigi Veronelli, è un dinamico divulgatore e comunicatore del valore dell’Olio Extravergine di Oliva e un enogastronomo di solida preparazione. Con i due marchi, Maestrodivino e Maestrod’olio, si è fatto notare dal giornalismo di settore e dalle Istituzioni nazionali per la passione e l’alta professionalità espresse nella comunicazione di questo grande prodotto dell’identità gastronomica italiana.

Alberto Capatti storico dell'alimentazione

Ha insegnato storia della cucina e della gastronomia all’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo di cui è stato il primo rettore. Ha curato l’Autobiografia di Pellegrino Artusi (Milano, 1993) e con Massimo Montanari La cucina italiana: storia di una cultura (Roma, 1999).
È autore, tra l’altro, de L’osteria nuova (Bra, 2000).

Romana Caruso Mariani medico chirurgo, psichiatra e psicoterateuta

Medico chirurgo, è psichiatra e psicoterapeuta. Si occupa del disagio di adulti e di bambini. Appassionata di divulgazione collabora con i media ed è autrice di libri. In Italia è tra i pionieri della psichiatria perinatale applicata alla clinica, campo in cui continua a creare e sperimentare nuove tecniche di osservazione e di prevenzione del disagio tanto nei setting tradizionali che nei contesti della quotidianità.
È tra i fondatori dell’associazione no profit Ilsorrisodeibimbi di cui è responsabile scientifico e coordinatore dell’attività clinica, divulgativa e culturale.

Leonardo Castellucci giornalista, scrittore

Dall’85 all’88 è il secondo responsabile delle pagine della cultura di Paese Sera, redazione Toscana. Dal ’90 al ’94 sposta gran parte della sua attività a Milano dove lavora per il gruppo Il Corriere della Sera, Einaudi, Electa, RCS Rizzoli, Mondadori, Alinari e Rusconi Idea Libri.  Nel ’95, tornato a Firenze, continua la sua attività di autore e consulente iniziando anche un’attività di editore. Dal 2010 è direttore editoriale della casa editrice CInquesensi.

Aldo Colonetti filosofo, storico e teorico del design

Dal ’85 al ’12 è direttore scientifico IED e l’anno successivo di IED Firenze. Ha fatto parte del Comitato scientifico della Triennale di Milano e del Comitato Presidenza ADI e del Consiglio Italiano del Design. Nel 2001 ha ricevuto, per meriti culturali, il titolo di Member of British Empire dalla Regina Elisabetta II. Dal 2004 fa parte dell’Advisor Board della Fondazione 3M, dal 2013 è membro del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Ragghianti di Lucca, vicepresidente del Comitato Decennale Luigi Veronelli e membro del Comitato scientifico Fondazione Gualtiero Marchesi.

Raethia Corsini giornalista, scrittrice

Si occupa da sempre di viaggi, cronaca sociale e culturale con importanti e apprezzati servizi per settimanali e mensili nazionali. Già caposervizio di Vanity Fair, per cui ha a lungo lavorato, recentemente ha posato la propria attenzione anche sui fenomeni legati alla cultura del cibo pubblicando racconti in Francia e dando alle stampe in Italia, nel 2011, il fortunato volume di racconti Spiriti Bollenti. Ritratti terrestri di 21 chef stellari, finalista al Premio Selezione Bancarella Cucina 2012.
www.zippora.it

Gian Luigi Daccò medievista

Nasce nel 1946 a Milano. Medievista e museologo, ha diretto la realizzazione e la gestione dei Musei Civici di Lecco dal 1978 al 2010. È autore di saggi di Storia Medievale, Moderna, Culturale e di Museologia.

Iacopo Di Bugno giornalista

Laureato in lettere all’Università Statale di Milano. Dopo aver scritto per diverse testate, arriva a RCS Periodici dove partecipa come giurato per 2 anni a La Prova del Cuoco. Dopo numerosi viaggi alla scoperta del vino, si trasferisce in Argentina per avviare la produzione di un suo vino. Ritorna in Italia e apre il ristorante Punto a Lucca.

Gianni Gagliardo imprenditore vitivinicolo

Nato a Monticello d’Alba, nel Roero, poco dopo i vent’anni si trasferisce a La Morra, nelle Langhe, dove scopre il Barolo e il suo mondo e ne diventa protagonista. Ha fondato l’Associazione produttori Favorita, inventato e portato al successo mondiale l’Asta del Barolo e fondato la prestigiosa Accademia del Barolo allo scopo di divulgare la cultura del Barolo nel mondo.

Felice Feltracco illustratore

Nato ad Asolo nel 1967, si è diplomato all’Accademia di Belle Arti di Venezia in Scenografia. Il suo lavoro è incentrato prevalentemente sullo studio della natura e del paesaggio attraverso l’acquerello. Ha eseguito le illustrazioni per San Francesco e il lupo. Un’altra storia, San Francesco e la notte di Natale e La Storia della libellula coraggiosa. Proprio gli acquerelli delle prime due fiabe hanno costituito la parte principale di tre esposizioni personali allestite nel Chiostro della Basilica superiore di Assisi nel 2014, nella sede del Bosco di San Francesco ad Assisi, e nella ex Chiesa della Maddalena a Bergamo nel 2015. Nel 2016 ha pubblicato un libro di carnet di viaggio dedicato a Venezia e, attualmente, sta lavorando alla realizzazione di una nuova pubblicazione dedicata alla città di Bergamo.

Chiara Frugoni medievalista

Nata a Pisa nel 1940 dove, dopo la laurea, ha concluso il perfezionamento presso la Scuola Normale Superiore. Ha insegnato Storia medievale alle Università di Pisa, Roma e Parigi, dedicando molta parte della sua ricerca alla figura di San Francesco d’Assisi. Per Feltrinelli ha pubblicato Perfino le stelle devono separarsi (2013) e gli albi San Francesco e il lupo. Un’altra storia (2013), San Francesco e la notte di Natale (2014), La Storia della libellula coraggiosa (2015) con gli acquerelli di Felice Feltracco.

Laura Lombardi autrice Rai, scrittrice

Con Susanna Francalanci ha scritto alcuni libri per ragazzi pubblicati dall’editore Vallardi e più recentemente il giallo Titoli di coda, per Eclissi editrice. Per diversi anni ha lavorato come autrice televisiva, principalmente in Rai. Prima ancora c’è stato il periodo russo, quello in cui ha frequentato Mosca, l’Unione Sovietica e la lingua russa. Il canto, la ricerca attraverso il suono e la voce, il tai chi, sono gli strumenti privilegiati con cui si orienta.

Gualtiero Marchesi cuoco

Ha rivoluzionato la cucina italiana, modernizzandola. L’eleganza, la semplicità, l’amore per la materia, il gesto artistico, l’ironia ne fanno un maestro.
Cuoco, maestro di cuochi, punto di riferimento per i migliori.

Beba Marsano giornalista, critica e storica dell'arte

Genovese di nascita, milanese d’adozione, cosmopolita per vocazione, Beba Marsano è giornalista, critica e storica dell’arte, esperta di turismo culturale. Scrive e ha scritto per le maggiori testate nazionali: Corriere della Sera, Panorama, Oggi, Capital. Ha curato mostre, eventi e monografie di numerosi artisti contemporanei. Come autrice ha collaborato con Rai Uno e pubblicato con Electa Mondadori e Moshe Tabibnia.

Leo Miglio professore universitario

Professore ordinario di Fisica della Materia presso il Dipartimento di Scienza dei Materiali dell’Università di Milano Bicocca e attuale Presidente di Eupolis Lombardia, Istituto Superiore di Ricerca, Statistica e Formazione della Regione. Per venti anni ha gestito un’azienda vitivinicola sperimentale, da lui fondata sui vigneti di famiglia, per lo studio e il recupero delle varietà autoctone del lago di Como.

Paolo Pellegrini giornalista

Giornalista professionista, dopo diverse esperienze tra carta stampata, radio e tv, entra nella redazione del quotidiano toscano La Nazione dove, da oltre 25 anni, scrive di cultura e spettacoli e civiltà del cibo. Nato nel Chianti dove ha attinto l’amore per la terra, i suoi prodotti e il saper fare.

Gianfranco Podestà scrittore di viaggi

Di formazione tecnica e politico-giuridica, da oltre trent’anni si occupa di difesa e protezione dell’ambiente, attività per niente antitetica alla passione per il viaggio e la scrittura. Da questo connubio è scaturita una propensione al racconto di luoghi, genti, culture, con una particolare attenzione al rapporto tra uomo e natura e al valore dei prodotti tradizionali della terra come simbolo di civiltà e garanzia per il futuro.

Roberto Racca consulente vitivinicolo

Esperto conoscitore del mondo del vino, è consulente strategico di alcune importanti aziende vinicole nazionali e collaboratore di Partesa dagli inizi del Progetto Vino.

Bruno Ritter pittore, illustratore e incisore grafico

Nasce nel 1951 a Cham in Svizzera, vive a Borgonovo in Val di Bregaglia e lavora a Chiavenna. Questo suo pendolarismo che lo porta a vivere in due mondi vicini da diversi, è un elemento imporante di riflessione.
www.brunoritter.ch

Teresa Scacchi giornalista, consulente e autrice

Ha da sempre alternato il lavoro giornalistico a quello nella comunicazione. Da giornalista ha collaborato e lavorato in redazioni di importanti testate nazionali, scrivendo per riviste cartacee e web, redigendo guide, realizzando progetti editoriali. Ha lavorato per primarie agenzie RP milanesi, fondandone poi una propria specializzata in viaggi e turismo, enogastronomia, eventi e mostre d’arte. Redattrice, travel writer, editor, web content editor, gestione di uffici stampa, sono solo alcune delle sue attività più recenti.

Daniele Scaramelli viaggiatore

Nasce a Lecco nel 1952. Impegno, curiosità, cultura, apertura mentale sono le doti che lo hanno sempre accompagnato nella sua attività politica e professionale, nel mondo del volontariato. Grande viaggiatore e amante della fotografia, ha collaborato col gruppo di Cooperazione internazionale di Les Cultures, la onlus lecchese con la quale ha realizzato progetti a sostegno dei bambini e delle donne in Mali e in Niger e della quale è stato anche anche segretario generale. Ha scritto racconti per la figlia Caterina. E per tutti i bambini che li vorranno ascoltare. Nel 2015 muore a Bucarest.

Michele Tavola critico d'arte

Collabora come esperto d’arte dal ’99 al ’06 con Radio Popolare di Milano e attualmente con il quotidiano La Repubblica. Specialista nell’ambito del “Libro d’Artista”, della grafica d’arte e dell’illustrazione libraria eseguita da artisti, ha curato e redatto i cataloghi di Picasso Illustratore, Matisse Illustratore e Chagall, le Anime Morte. È autore del saggio Breve storia del livre d’artiste oltre a essere un membro della giuria del Premio San Fedele, Milano. Ha pubblicato un manuale di storia dell’arte contemporanea.

Andrea Vitali scrittore

Lo scrittore e medico nasce nel 1956 a Bellano, sulla sponda orientale del lago di Como, dove vive con la moglie Manuela e il figlio Domenico.
www.andreavitali.info

Danilo Vitali bronzista

Nasce nel 1935 a Bellano, sul Lago di Como. Nel 1970 decide di dedicarsi, da autodidatta, alla tecnica dello sblazo e cesello su lastra di rame, utilizzando come modelli disegni di pittori e architetti. La sua prima personale si è tenuta nell’agosto del 2013 con grande successo di pubblico e interesse da parte della stampa.
www.danilovitali.it

Giancarlo Vitali pittore, incisore

Nasce nel 1929 a Bellano, sulla sponda orientale del lago di Como, dove vive con la moglie Germana.
È padre di Velasco, Sara e Paola.
www.giancarlovitali.com

Franco Vegliani scrittore

Nasce a Trieste il 17 febbraio 1915.
Allo scoppio della Seconda Guerra Mondiale viene assegnato alle truppe italiane in Africa dove verrà fatto prigioniero dagli inglesi nel 1942 e viene rilasciato solo nel 1946. Durante la prigionia legge molto e scrive alcuni racconti. Rientrato in Italia diventa giornalista presso il settimanale Tempo. Nel frattempo comincia a scrivere e pubblicare: Malaparte biografia dello scrittore, Processo a Volosca, La frontiera, La carta coperta. Il 31 luglio 1982 muore improvvisamente a Malcesine sul lago di Garda, dove è sepolto. Nel 1986 viene pubblicato postumo Lettere in morte di Cristiano Bess. 

Alessia Zacchei giornalista, consulente e autrice

Laureata in Scienza della Comunicazione all’Università di Urbino con una tesi sui lavori giornalistici di Carlo Emilio Gadda e perfezionatasi a Torino seguendo un corso per responsabile di progetti culturali e alcuni seminari di Psicobiologia, Biogenealogia e Biosimbologia. Collabora con riviste nazionali di turismo e archeologia e con aziende ed enti pubblici in progetti di comunicazione e valorizzazione culturale ed enogastronomica.